Camper.it

Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze: per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di
CamperOnLine
in collaborazione con il network campeggi.com

Ungheria: Prima Esperienza Col Camper

Dopo averlo sognato per molti anni,finalmente ho acquistato un camper. Sono in pratica alla prima esperienza. Dove andare? Come mi troverò? Penso anche alla mia non più giovane età... Il battesimo lo farò in Ungheria!

Pubblicato da tpl1946 il 12/01/21

Ungheria: Siˇfok, lago Balaton, Budapest
Periodo viaggio 03/07/18 il 13/07/18

Sono almeno 20 anni che sogno di possedere un camper per poter assaporare le vacanze in piena libertà, in autonomia, senza vincoli di orari, prenotazioni hotel, ecc.
Una decina di anni orsono ho noleggiato per una breve vacanza un piccolo camper per provare direttamente se avrei davvero amato la vita en plein air.
Sono stato più volte alle fiere dei camper, già agli inizi degli anni 2000 a Rimini, poi a Parma, ma per un motivo o l’altro non sono mai riuscito a decidere di portare a termine l’acquisto.
Il mio sogno è sempre stato il motorhome.
E così siamo arrivati al 2018, quando finalmente decido di procedere all’acquisto del camper. L'idea è di prendere un semintegrale della Laika, mi accontenterò…Vado dal concessionario e mi faccio fare il preventivo con tutti gli accessori che prevedevo di installare (2 TV, inverter, antenna Sat, antifurti, triogas, retrocamera, navigatore, ecc.). Ormai ero deciso sull'acquisto!
Verso la fine della trattativa, il venditore mi racconta di un loro cliente che qualche mese prima aveva comprato un motorhome Laika Ecovip 709 e che lo avevano in vendita perché l’acquirente ha avuto un incidente di moto per cui non poteva più usare il camper. Me lo fanno visitare, aveva percorso soltanto 313 km! Corredato di molti accessori con in più il riscaldatore a gasolio, mai usati, così come i letti, la cucina e il bagno. Era quello che avevo sempre sognato! Penso di acquistarlo!
C’è solo un piccolo problema, io ho 72 anni, sto per fare una pazzia? Speriamo bene…
Comunque, ormai ho deciso, o adesso o mai più! Lo acquisto. Nell’attesa delle pratiche di passaggio di proprietà l’officina procede a fare il tagliando, alla fine di giugno lo ritiro.
Adesso lo dobbiamo inaugurare.... dove andare?
Decidiamo di andare a Budapest!

3 luglio, Lucca – Lignano Sabbiadoro (376 km alla partenza, 763 km all'arrivo: totale 387 km)
Partiamo in tarda mattinata, procediamo con cautela non avendo ancora confidenza con le dimensioni del mezzo, arriviamo verso le ore 22:00 al camping Village Pino Mare.
Campeggio molto carino, curato e pulito.

La spiaggia di Lignano Sabbiadoro

4 luglio, Lignano Sabbiadoro
Restiamo a Lignano Sabbiadoro e passiamo la giornata facendo qualche passeggiata in paese trascorrendo qualche ora sia sulla spiaggia che nella bella piscina del campeggio.

5 luglio, Lignano Sabbiadoro – Siofok (H), sosta presso il Camping Aranypart (545 km)
Viaggio di trasferimento verso Budapest. Partiamo da Lignano Sabbiadoro verso le ore 12:00, verso le ore 14:00 ci fermiamo in un autogrill in Slovenia per un veloce spuntino sul camper, acquistiamo la vignetta valida per Ungheria e Slovenia (€ 39).
Proseguiamo verso Siofok dove giungiamo verso le ore 21:00.
Ci rendiamo subito conto che il campeggio che abbiamo scelto è osceno, buio, sporco, ma ormai è tardi e dobbiamo restare.

Lungolago di Siofok - Lago Balaton

6 luglio, Siofok  -  Budapest (129 km), sosta presso il Camping Arena
Al mattino ci alziamo verso le 9:00, tentiamo di andare in bagno, ma constatiamo che le toilette sono assolutamente impraticabili per la sporcizia. Facciamo colazione in camper, paghiamo e ce ne andiamo. Camping da evitare!
Oggi è il compleanno di Valentina, la mia compagna, decidiamo di festeggiare sulle rive del lago Balaton, andiamo a Siofok Zamardi dove c’è il ristorante Mauro. Molto buono, lo conosco per esserci stato negli anni passati.
Parcheggiamo il camper nei pressi del ristorante. Terminato il pranzo facciamo una passeggiata sul grazioso lungolago, pieno di turisti. Nel pomeriggio riprendiamo il viaggio e nel tardo pomeriggio arriviamo a Budapest.
Il Camping Arena non è molto affollato, abbastanza pulito, comodo per raggiungere il centro cittadino, nelle vicinanze c’è il capolinea del tram.
Il personale alla reception è molto gentile e disponibile,
Dopo aver sistemato il camper, poiché è ancora presto, andiamo in centro a fare un primo giro. All’andata prendiamo il tram mentre per il ritorno ci serviamo del taxi (€. 3,85). Ceniamo a bordo del camper.

Budapest

Budapest - Ponte delle Catene

7 luglio, Budapest
In tarda mattinata partiamo alla scoperta di Budapest. Prendiamo la metropolitana che fa capolinea a qualche centinaia di metri dal campeggio e scendiamo in centro, nel quartiere Lipotvaros. Visitiamo il Parlamento, la basilica Szent Istvan Bazilika dove spesso si tengono concerti, il ponte delle catene.
Abbiamo pranzato presso la trattoria Pomo D’Oro gestita da italiani, buona. Poi  passeggiata nel centro. Infine rientro al camper e cena a bordo.

8 luglio, Budapest   
Oggi andiamo a visitare il quartiere del Castello di Buda, passando prima dal Ponte delle Catene.
Abbiamo pranzato al Jamie Oliver’s Italian Restaurant, discreto. Nel pomeriggio abbiamo visitato il Castle District.

9 luglio, Budapest 
Visita alla Sinagoga, al cimitero ed al museo ebraico. Pranzo presso il The Blue Rose Restaurant. Pomeriggio shopping in centro. Verso sera rientro al campeggio e cena sul camper.

La Sinagoga di Budapest

10 luglio, Budapest  - Lignano Sabbiadoro (687 km), sosta presso il Camping Sabbiadoro
Oggi lungo viaggio di trasferimento per il rientro, arriviamo verso le 22:00 a Lignano Sabbiadoro, avremmo voluto tornare al Camping Village Pino Mare ma era al completo quindi abbiamo optato per il Camping Sabbiadoro, strapieno anche questo, ma riusciamo a parcheggiare in una stretta piazzola, prepariamo una cenetta e poi a nanna.
ampeggio stracolmo di turisti, piazzole non molto grandi, bagni abbastanza puliti, per una notte va benissimo!

11 luglio, Lignano Sabbiadoro – Peschiera del Garda (km 237), sosta presso il Butterfly Camping Village
Oggi, dopo la colazione, facciamo una passeggiata nella cittadina di Lignano.
Nel pomeriggio partenza per Peschiera del Garda dove arriviamo verso le 20:30.

Peschiera del Garda

11 luglio, Peschiera del Garda - Capannori  (km 351)
Mattinata con passeggiata per il centro di Peschiera del Garda ed un pezzo di lungolago poi, nel primo pomeriggio, partenza per il rientro verso casa. Abbiamo allungato un pochino la strada perché dovevamo passare da Parma presso una ditta locale per ritirare degli oggetti che avevamo ordinato in precedenza e poi passando per la Cisa siamo arrivati a Lucca.
 
Conclusioni:
La prima esperienza in camper direi che è stata più che positiva. Ovviamente ci manca l’esperienza e soprattutto la conoscenza di tutti gli strumenti a bordo del mezzo (es. sintonizzazione TV, Viesa, ecc.). Quando ci hanno consegnato il mezzo ci hanno illustrato tutto ma per la quantità di tecnologie a bordo per noi inesperti non è facile ricordare tutto.  
Avremo tempo per imparare!
Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze:
per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di CamperOnLine e Koobcamp S.r.l.
Copyright © Net Surfing S.r.l. 1998-2021 - P.Iva 06953990014

Contattaci Contattaci per maggiori informazioni