Camper.it

Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze: per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di
CamperOnLine
in collaborazione con il network campeggi.com

Svizzera 2013

Breve giro della Svizzera

Pubblicato da massil il 24/01/17

Svizzera: Lucerna, Brienz, Sundlauenen, Interlaken, Lauterbrunnen, Bex, St. Leonard
Periodo viaggio 23/08/13 il 01/09/13

Svizzera 2013
           
            Periodo 23/08/2013 – 01/09/2013
            Equipaggio: Massimiliano (44), Raffaella (39), Mattia (13), Noemi (10)
            Mezzo: Adria 690DK su Ducato 2.3
            Percorsi Km 1.450
 
23/08 Venerdì
Partenza nel primo pomeriggio verso Lucerna, superamento dogana senza i problemi di "pesatura" che tanto ci erano stati paventati (eravamo in ansia avendo il mezzo pesato prima della partenza con circa 36 q.li a vuoto) e pernottamento presso l’area di servizio San Gottardo (dopo il traforo per evitare possibili code del mattino successivo): un addetto del parcheggio ci chiede 15€ per il pernottamento, ma siamo stanchi e non ce la sentiamo di ripartire.
 
24/08 Sabato
Arrivo a Lucerna (sistemazione Camping Lido International Lidostrasse 19 – Luzern) e visita al museo dei trasporti. Abbiamo dedicato al museo l'intera giornata, sia perché molto interessante, sia perché fuori diluviava.
 
25/08 Domenica
Il tempo migliora, visitiamo Lucerna a piedi e con il trenino panoramico (city train 35 CHF in 4), pranzo al sacco lungolago, passeggiata con oche e folaghe ed in serata rientro al camper.
 
26/08 Lunedì
Partenza per Brienz, dove ci fermiamo al camping a gestione familiare Seegartli, molto tranquillo, spartano e poco frequentato (da consigliare) con sistemazione lungolago.
Passeggiamo fino a Breinz sul lungolago (15 min). Il tempo sembra migliorare e decidiamo di avventurarci nella salita con il treno a cremagliera fino al Rothorn dove prendiamo l'unica locomotiva diesel: fortunatamente incrociamo anche quelle a vapore tanto per fare qualche foto. Saliti in cima purtroppo la visuale e praticamente nulla, ma il tragitto è veramente mozzafiato (anche per il prezzo), il tempo di una cioccolata calda all'hotel-rifugio Rothorn e ritorniamo subito al treno per la discesa.
Giro sul bel lungolago attrezzato con giochi vari non solo per bambini e per le stradine di Brienz, e rientro al camper per la cena.
 
27/08 Martedì
Ci spostiamo verso Interlaken ma prima del paese ci dirigiamo a visitare le grotte di San Beato (Sundlauenen), belle ma non tengono il confronto delle grotte italiane (inoltre la guida è solo in tedesco o inglese). Raggiungiamo il camping Interlaken TCS OST dove ci fermiamo in riva al canale di fronte al molo di attracco dei battelli a vapore. Pranziamo e piove quasi tutto il pomeriggio, in serata diminuisce e rischiamo un giro per Interlaken sotto la pioggia.
 
28/08 Mercoledì
Partenza per Lauterbrunnen, nella vallata delle 72 cascate, arrivo e sistemazione nel camping Jungfrau dopo il paese. Giro in paese e passeggiata verso le cascate, visita alla, anzi nella Staubach proprio sopra il campeggio grazie ad una galleria che porta proprio dietro la cascata. Continua la passeggiata nella stupenda vallata fino alla cascata Trummelbach non visibile dall'esterno ma raggiungibile con ascensore (30 CFH in 4) all'interno della montagna, da non perdere. La scarpinata richiede il rientro con pullman di linea fino al paese. Da non perdere in tarda serata lo spettacolo della Staubach illuminata ben visibile dal campeggio.
 
29/08 Giovedì
Partenza per Bex attraverso il Col Du Pillon con sosta per il pranzo sotto la mastodontica funivia Glacier 3000, nel pomeriggio arriviamo alle miniere di sale di Bex che però chiudono alle 17:00, quindi facciamo una passeggiata nel bosco con ruscello e pernottiamo nel tranquillo parcheggio.
 
30/08 Venerdì
Visita di primo mattino alle belle miniere di sale, purtroppo con guida in francese non avendo prenotato quella italiana ma con foglio illustrativo in italiano che rispecchia fedelmente quanto detto dalla guida.
Partiamo per St. Leonard per la visita al lago sotterraneo più grande d'Europa, pranzo nella piccola area di sosta (5 posti camper con area picnic e servizi ma scarico del grigio con tubo) e visita del lago con  guida in inglese: il lago merita una piccola deviazione.
Proseguiamo dirigendoci verso il Colle del Gran San Bernardo per il pernottamento dove ci fermiamo nel piazzale prima dell'ospizio: tempo da lupi, 5° e nebbia, fortunatamente durante l'arrivo la visibilità era buona.
 
31/08 Sabato
Il tempo è migliorato, sole e neanche eccessivamente freddo (21° a mezzogiorno), visitiamo il canile, l'annesso museo e la cappella dell'ospizio, pranziamo al sacco sulle rive del laghetto.
Dopo pranzo rientriamo in Italia in direzione Fenis per la visita del castello (10€ in 4), sosta presso il CS al cimitero ma scopriamo al ritorno parcheggi più vicini per auto/bus ma aperti ai camper: almeno abbiamo fatto una passeggiata in paese.
Dopo visita e giri, visto l'orario decidiamo di andare a dormire a Cervinia nell'area prima del paese (7€/24h).
 
01/09 Domenica
Sveglia alla vista del Cervino, passeggiata al lago Blu nelle immediate vicinanze dell'area e giro nel paese di Cervinia. Per pranzo rientriamo al camper e subito dopo ci aspetta il rientro fino a casa. 
Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze:
per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di CamperOnLine e Koobcamp S.r.l.
Copyright © Net Surfing S.r.l. 1998-2018 - P.Iva 06953990014

Contattaci Contattaci per maggiori informazioni