Camper.it

Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze: per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di
CamperOnLine
in collaborazione con il network campeggi.com

Puglia 2021

Itinerario della Puglia in 2 settimane costa adriatica e costa ionica.

Pubblicato da stefano gasta il 25/08/21

Italia: Puglia
Periodo viaggio 23/07/21 il 08/08/21

Vacanze 2021
PUGLIA
 

CONEGLIANO-LORETO km 371
Partiamo da Conegliano il venerdì sera per dirigersi a Loreto, dove sostiamo la notte nell’area di sosta vicino al centro del paese

LORETO-PESCHICI km 339
Sveglia presto, dopo un buona colazione e buon caffè ripartiamo in direzione Peschici, ci fermiamo nell’area di sosta “Baia di Peschici” piazzole belle, ombreggiata, servizi puliti con docce calde a 0,25€ e spiaggia libera a 100m.
Nel pomeriggio visitiamo Peschici raggiungibili a piedi tramite una bella scalinata che dalla spiaggia sale al paese. Vi consigliamo di visitarla dopo le ore 17:00 perché è tutto chiuso!

PESCHICI-VIESTE km 22
Dopo colazione e preparato il camper per la marcia ci dirigiamo a Vieste percorrendo una bella strada panoramica. Ci fermiamo nell’area di sosta “Baia pizzomunno” non c’é ombra perché l’area di sosta é aperta da poco pero è ventilato e si trova giusto davanti alla spiaggia libera e a 15 minuti al centro di Vieste, tariffa 25€ al giorno tutto compreso, inoltre alla mattina e al pomeriggio passa dentro all’area un’ambulante con l’ape carica di frutta, verdura e prodotti locali (taralli di tutti i tipi e vari latticini tutto buonissimo)
La mattina visitiamo il centro di Vieste e il pomeriggio lo passiamo in spiaggia. Ci troviamo di domenica sera quindi un po' di schiamazzi e musica fino a tarda sera è da mettere in conto.
La mattina dopo sveglia presto ci dirigiamo verso il porto di Vieste per prendere il traghetto per le Isole Tremiti. Una volta arrivati all’isola di S. Nicola attendiamo l’arrivo di Riccardo di Mare e Stelle (il giorno prima dopo una lunga ricerca in internet decidiamo di contattare Mare e Stelle con numerose recensioni positive, il numero è i seguente: 3714891806) con la sua barchetta ci porta a fare il giro delle isole tremiti incluso nel prezzo (40,00€ a testa, un po’ caro si ma li merita tutti, inoltre eravamo solo 12 persone a bordo) circumnavighiamo tutte e tre le isole con più soste durante il tragitto ma la sosta più bella all’ora di pranzo è stato assaporare ricci di mare appena pescati e vino locale. Una volta terminate le 4 ore di navigazione torniamo al porto per riprendere il traghetto e poi tornare al camper.

VIESTE - CASTEL DEL MONTE - TRANI 181 km
Lasciamo il Gargano per dirigerci verso Castel del Monte. Attraversiamo parte dell’alta Murgia in una strada desolata ma bellissima attraverso distese di Ulivi. Per arrivare a Castel del Monte, qui parcheggiamo con 7€ (con allaccio elettrico e con carico e scarico che lasciava un po’ a desiderare, possibile quindi la sosta notturna), prendiamo la navetta a 1€ a testa A/R. All’entrata del castello troviamo una guida locale dell’università di trani che con una piccola offerta libera ci fa un tour guidato (consigliassimo) del castello.
Ripartiamo dopo aver pranzato in direzione Trani nell’area di sosta Camper Park Trani (area attrezzata con allaccio elettrico, carico e scarico, senza servizi a 5 minuti dalla cattedrale e vicina ad una piccola area commerciale).
Trani è una piccola cittadina sul mare ricca di localini che danno sul porticciolo vi consigliamo di visitarla di sera per godere della brezza marina.

TRANI - POLIGNANO A MARE - GROTTE DI CASTELLANA - ALBEROBELLO 129 km
Da Trani partiamo per Polignano a Mare dove lasciamo il camper in parcheggio a pagamento (P.le Marco Polo). Visitiamo la bellissima Polignano con le sue piccole stradine e l’insenatura più famosa della Puglia. A pranzo non potevamo non mangiare il famoso Panino con il Polpo.
Torniamo verso il camper direzione grotte di castellana con 18€ a testa visitiamo l’interno delle grotte con guida e godiamo della frescura sotterranea della durata di circa 2 ore.
Saliamo in camper e ripartiamo per Alberobello nell’unica area di sosta a due passi dalla zona dei trulli “Area sosta nel Verde” (con 20€/24h previsto allacciamento elettrico, carico e scarico, no servizi), la sera visitiamo la bellissima Alberobello e ci fermiamo a mangiare le famose Orecchiette alle Cime di Rapa e non resistiamo nemmeno ai pasticciotti della pasticceria “Martinucci”.

ALBEROBELLO - OSTUNI - TORRE CANNE km 56
La mattina dopo decidiamo di fare un altra passeggiata tra i Trulli, la città merita essere vista sia di sera che di giorno! Non perdiamo troppo tempo ripartiamo per la famosa “città bianca”: Ostuni.
Lasciamo il camper in un parcheggio indicato anche per camper sotto le mura. Come al solito per arrivarci il nostro navigatore vuole farci incastrare nel centro storico!!
Dall’alto della città di Ostuni vediamo quel bel mare e non vediamo l’ora di fare un bel bagno rigenerante. -> Direzione Torre Canne.
Decidiamo di sostare nell’area di sosta “Privilegio”, ombreggiata da palme ma ben ventilata per sua posizione fronte mare, a disposizione carico e scarico docce calde a pagamento 25€ al giorno se si sosta più di una notte, decidiamo di soggiornare 2 notti.
La mattina appena svegliati, a 2 passi dall’area si trova il paese con una pescheria ben fornita… decidiamo di acquistare il pesce per la grigliata di questa sera!

TORRE CANNE - LECCE km 87
Il nostro viaggio prosegue direzione Lecce all’area di sosta “Salento sosta camper” con tutti i servizi e navetta che porta in centro a Lecce costo 18€ a notte e navetta AR 20€.
La giornata la passiamo a Lecce un bella città con le sue chiese barocche, e qui non ci facciamo mancare il famoso caffè leccese ( caffè con ghiaccio e latte di mandorla)

LECCE - BAIA DEI TURCHI km 52
Dopo una notte tranquillissima salutiamo il gestore dell’area di sosta ci dirigiamo al mare!
Lungo la strada troviamo un’agriturismo “Fontanelle” con dei bei servizi e una bella pineta con un’ottima ombra 25€ a notte, parcheggiamo subito il camper e andiamo in spiaggia… una baia meravigliosa sembrava stare ai Caraibi, peccato che mancavano le palme!

BAIA DEI TURCHI - SANTA MARIA DI LEUCA km 53
Penso che questa notte ce la ricorderemo a vita! La notte più calda del viaggio, non c’era un filo d’aria un caldo terrificante! Ultimo bagno in questa splendida baia e dopo pranzo via che si riparte! Decidiamo di prendere la strada litoranea che costeggia l’ultima parte di mare adriatico per arrivare a Santa Maria di Leuca. La città dove si incontrano i due mari l’adriatico e lo ionio.
Arriviamo a “Area Sosta La Cornula” molto grande con carico e scarico e servizi a pagamento. Troviamo pochi camper quindi parcheggiamo con vista sul porto, la brezza marina qui ci fa sentire ben accolti.
Dall’area di sosta si può scendere tramite un accesso privilegiato al porto ed al lungo mare che visitiamo la sera con tutte le sue bancarelle si prodotti locali.

SANTA MARIA DI LEUCA - GALLIPOLI km 46
La mattina dopo saliamo la scalinata monumentale a piedi per visitare la cattedrale e il faro. Da qui la vista è mozzafiato!!
Ripartiamo dopo pranzo in direzione Gallipoli attraverso la via Litoranea, proviamo ad entrare in due area di sosta ma i prezzi sono folli 40 € a notte per la sosta notturna senza servizi, ma anche no!
Procediamo e lungo la strada cercando una sosta libera ma in Salento è molto difficile.
Ci fermiamo per un bagno in mare per poi impostare nel navigatore l’area di sosta “Nuovi Orizzonti” buone recensioni, non molto pianeggiante ma all’ombra e ventilata (in agosto 28€ a notte con elettricità, carico e scarico docce calde a pagamento 1€, compreso nel prezzo il servizio navetta che ti porta in 2 baie a scelta: Punta della suina di roccia e Spiaggia degli innamorati di sabbia; a parte per visitare Gallipoli che dista 7 km dall’area i gestori offrono un servizio a pagamento di 6€ a persona A/R). Qui sosteremo due notti.

GALLIPOLI - GIOIA DEL COLLE - ALTAMURA - AMATRICE km 703
Lasciamo Gallipoli per tappa culinaria a Gioia del Colle il paese della mozzarella Pugliese, ci fermiamo al caseificio Barbianco qui prendiamo la Burrata, le trecce, la fior di latte ecc.
Ripartiamo in direzione Altamura, avremo voluto sostare la notte per visitare il paese ma quello che doveva essere un Frantoio anche adibito a parcheggio camper è chiuso. Quindi, mangiamo in camper le mozzarelle appena comprate e decidiamo di iniziare la lunga risalita verso casa. Ma siamo ad Altamura e mica potevamo andarcene senza aver comprato il famoso pane? Quindi sosta obbligata dal panificio “La Maggiore” in cui scopriamo che anche il proprietario è un collega camperista.
Lasciamo alle spalle le distese di campi di grano e campi di ulivi in direzione Amatrice dove arriveremo in tarda serata. Finalmente FRESCO!!!
Sostiamo ad Amatrice in libera dietro l’ex casa di riposo per due notti, qui ci dedichiamo al relax e qualche passeggiata oltre alla cena al polo del gusto al Ristorante da Patrizia.

AMATRICE - LORETO km 148
Per spezzare il viaggio di ritorno torniamo all’area di sosta a Loreto (13 € tesserati PleinAir con carico e scarico, escluso allaccio elettrico) dove questa volta visitiamo il paese e il suo Santuario.

LORETO - CONEGLIANO km 376
Purtroppo i giorni di ferie sono finiti… ritorno verso casa soddisfatti del giretto di quest’estate, durante il ritorno pensiamo già alla prossimo viaggio per il prossimo anno, ma fuori dall’Italia!!

Leggi il resoconto completo

Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze:
per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di CamperOnLine e Koobcamp S.r.l.
Copyright © Net Surfing S.r.l. 1998-2022 - P.Iva 06953990014

Contattaci Contattaci per maggiori informazioni