Camper.it

Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze: per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di
CamperOnLine
in collaborazione con il network campeggi.com

12 Giorni In Croazia Da Spalato A Krk!

Prima esperienza in Camper. Impressione positivissima, del viaggio e dei posti visitati. Da Spalato, risaliti fino all'Istria, un viaggio inaspettatamente bello!

Pubblicato da Vicio1979 il 22/06/17

Croazia: Stobrek, Spalato, Brac, Bol, Spalato, Zara, Novalija, Krka, Pag, Plitvice Jezera, Krk
Periodo viaggio 09/06/17 il 20/06/17

12 Giorni in Croazia da Spalato a Krk! ​
 
9 giugno Partenza da Ancona con traghetto Snav alle 20.00 e arrivo alle 07.00 del 10 a Spalato (219€ 2 adulti e Camper).
Decidiamo di fare una sosta Relax al Campin Stobreck/Split **** a 7Km da Spalato, davvero un bel Camping (circa 28€ una notte) dove trascorriamo una giornata in relax. Qui il mare non è ancora il massimo vista la vicinanza con Spalato ed il porto.

11 giugno la mattina presto, ci imbarchiamo per l'Isola di Bràc (biglietti Jadrolinja acquistati online a circa 55€).
Ci dirigiamo a Bol nei pressi della meravigliosa spiaggia di Zlatni Rat. Proviamo prima il Mini Camping Kito ***, ma non ci colpisce, soprattutto per il tipo di piazzola che era rimasta libera, poi decidiamo per il Mini Camping Zlatni Rat **. Buona la posizione, piazzola ampia, massima tranquillità, nota negativa: i bagni che sono pochi, piccoli e non pulitissimi (60€ per due notti).
Visitiamo alcune calette meravigliose un giorno ed il secondo la famosa ed attrezzatissima spiaggia di Zlatni Rat, che merita la sua fama, almeno a giugno che non è troppo affollata.

13 giugno Ripartiamo con lo stesso traghetto, allo stesso prezzo, camper compreso, ed all'arrivo a Spalato, visitiamo la Città e lo stupendo Palazzo Diocleziano.
Dopo pranzo ci dirigiamo a Zara, visita veloce con sosta al famoso Organo Marino e nel tardo pomeriggio ci avviamo presso l'Isola di Pag (collegata tramite ponte alla terra ferma). Qui ci rechiamo a Novalija al bellissimo Camping Strasko ****, forse il più bello del viaggio. Piazzola ampia e confortevole, bagni grandi e puliti e tanti servizi. Una spiaggia lunghissima con un bel mare e dove nelle ore più calde ci si può riparare con l'ombra naturale delle piante a bordo spiaggia (3 notti 124€) e quindi due giorni completi di relax.
16 giugno, da qui facciamo un passo indietro per visitare le cascate del Parco Nazionale del Krka, belle e suggestive. Il giro è breve e ci si può fare anche il bagno, ma non ci colpiscono in modo particolare a differenza dei Laghi di Plitvice Jezera che raggiungiamo il giorno stesso per visitarli il giorno dopo. Durante il viaggio pioggia forte e vento ci tengono un po' in tensione ma arriviamo senza problemi al Camping Korana *** di Plitvice. Le piazzole sono libere ma purtroppo molto infangate per la pioggia (paghiamo sui 28€).

17 giugno, la mattina alle 9:00, ci dirigiamo subito al parcheggio dell'entrata dei Laghi di Plitvice Jezera (entrata 110 Kune, poco meno di 15€  a persona e anche parcheggio a pagamento, ma custodito). 
I due laghi meritano davvero tanto, nonostante sia un po' nuvoloso i colori sono a dir poco stupendi. Ci sono vari percorsi dalle 2 alle 6 ore...noi facciamo uno intermedio intorno alle 4 ore. Questa è una meta che, per chi visita la Croazia, non va assolutamente persa.
Ripartiamo nel primo pomeriggio verso l'Isola di Krk, anche questa collegata con il ponte (a pagamento per pochi euro) e raggiungiamo un altro bel campeggio: il Kamp Krk*****. La fortuna ci fa trovare una piazzola Premium in prima fila e ci godiamo 3 notti e due giorni pieni di relax. La piazzola Premium la paghiamo un po' di più (169€) ma merita anche solo per la vista. Qui i bagni sono stupendi, ma per come è strutturato il Camping lo mettiamo al secondo posto dopo il Camping Strasko. Relax, mare e passeggiate e una cena di pesce al ristorante del Resort (48€).

20 giugno mattina si riparte. Evitiamo le autostrade in Slovenia evitando così anche il pagamento del bollino verde e così siamo in Italia.
Pensavamo di fare una sosta ma tiriamo dritti e alle ore 11 siamo a casa (traffico compreso)!

In sintesi: una vacanza stupenda, strada larghe e pulite con pochissimo traffico, mare stupendo e anche i parchi nazionali. Cibo buono, prezzi ormai adeguati al turismo...si spende quasi come in Italia (non tanto quanto le località turistiche). Esperienza Camper da rifare assolutamente!
Croazia consigliatissima!
Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze:
per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di CamperOnLine e Koobcamp S.r.l.
Copyright © Net Surfing S.r.l. 1998-2018 - P.Iva 06953990014

Contattaci Contattaci per maggiori informazioni