Camper.it

Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze: per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di
CamperOnLine
in collaborazione con il network campeggi.com

>

Abruzzo

Il mare
La costa dell'Abruzzo si mostra come un susseguirsi di ambienti straordinariamente affascinanti che non finiscono mai di stupire chi si avventura alla sua scoperta. Anche i turisti più esigenti possono trovare qui risposta ad ogni genere di aspettativa: numerosi campeggi si affacciano su spiagge amplissime dalla sabbia soffice, intervallate da spuntoni di rocce a picco sul mare.
Il mare abruzzese si presenta basso e sabbioso a nord e frastagliato a sud. Qui improvvise calette immerse in ginestre e vigneti si alternano ad ampi arenili con spiagge incorniciate dalla folta vegetazione mediterranea. Fanno capolino tra le vegetazione, talvolta, i travocchi, singolari e solitarie palafitte protese sul mare tra S.Vito e Fossacesia, nostalgici resti dell'antica pesca. Questa zona inoltre, per le particolari caratteristiche dei fondali, è particolarmente indicata per le immersioni subacquee.
Da Martinsicuro a Giulianova Lido, da Silvia Marina ad Alba Adriatica, da Roseto degli Abruzzi a Pineto, il territorio offre infinite occasioni di divertimento e di svago, locali notturni e diurni e, a Pescara, anche un modernissimo porto turistico.

Città d'arte

L'Aquila
Il centro città conserva dei bei palazzi, costruiti tra il XVI e il XVII sec, da vedere durante una piacevole passeggiata. Le numerose e bellissime chiese, poi, meritano senz'altro uno sguardo più attento: la Chiesa di S. Giusta, la Chiesa di S. Maria di Paganica, la Chiesa del Suffragio, la Chiesa di Santa Maria di Collemaggio e la Chiesa di San Bernardino. E ancora il Castello, edificato sui resti di una piccola fortezza nel 1529, e la Fontana delle Novantanove Cannelle, realizzata in memoria dei 99 castelli che Federico II riunì per fondare L'Aquila.

Chieti
Chieti vanta numerosi luoghi d'arte, cultura e storia, come il Teatro Marrucino e la Cattedrale di San Giustino. La città è sede inoltre dell' Università D'Annunzio e di svariate attività economiche.

Pescara
Rinomata località balneare, è considerata uno dei più importanti centri di soggiorno estivo del medio Adriatico. Si distingue inoltre come principale nucleo economico e commerciale della regione, dotato di aeroporto e porti fluviale e turistico. Da visitare la Pineta Dannunziana, la Cattedrale San Cetteo e la casa-museo di Gabriele D'Annunzio.

Teramo
Questa cittadina è conosciuta soprattutto per i centri della sua provincia: Giulianova, con il l Castrum novum dei Romani, che oggi è un'importante stazione balneare; Atri, una delle più famose città del mondo antico; Civitella del Tronto, con il borgo medievale sovrastato dalla Fortezza; e Castelli, conosciuto in tutto il mondo per l'antico artigianato della ceramica.

I parchi naturali

Parco Nazionale della Majella
E' uno dei parchi più importanti dell'Abruzzo. Costituito da quattro grandi promontori, la Majella, ampio e compatto massiccio calcareo, il Morrone, il Porrara e i Monti Pizzi, viene considerato la "montagna madre" degli abruzzesi, una specie di Olimpo dell'Abruzzo. Questo parco custodisce una rara parte del patrimonio nazionale di biodiversità, di importanza europea e mondiale: vivono qui lontre, gatti selvatici, gufi e martor, e poi il lupo, l'orso bruno marsicano e il camoscio d'Abruzzo.

Parco Nazionale d'Abruzzo
Istituito nel 1923, è stato uno dei primi esperimenti di protezione ambientale in Italia. E' caratterizzato da acqua e vegetazione abbondanti, un habitat quindi particolarmente adatto ad ospitare i maggiori rappresentanti della fauna dell'Appennino: l'orso bruno marsicano, il camoscio d'Abruzzo, il lupo e cervo.

Parco Regionale del Sirente-Vellino
Il Sirente è una montagna di aspetto particolarmente imponente. Sulle ampie pareti rocciose vivono numerosi uccelli: Il Falco Pellegrino, l'Aquila Reale, il Picchio Dorsobianco e il Gufo reale. La flora è qui rappresentata dal faggio, dall'acero e dal pioppo. Come dimostrano i resti della città romana di Alba Fucens e i numerosi borghi medievali presenti, queste montagne sono state abitate fin da tempi antichissimi.

Parco Nazionale Gran Sasso-Monti della Laga
E' il più esteso tra i parchi della Regione. Comprende il Gran Sasso d'Italia, la più alta vetta dell'Appennino, con il ghiacciaio Calderone, l'altopiano di Campo Imperatore e la Laga, un territorio ricco di acqua e vegetazione che ospita, tra l'altro, l'abete bianco.

I laghi

Lago di Penne
E' un lago artificiale, oasi WWF, che ospita una riserva di uccelli acquatici. Costruito nel restringimento del fiume Tavo, è circondato da querceti. Sulle sponde del fiume crescono Salicie Pioppi, mentre tra le vegetazione sommersa sono presenti alghe verdi, sedano d'acqua e crescione. Undici specie ittiche popolano il lago, mentre il simbolo della riserva è la Nititcora, un airone che ogni primavera giunge in Italia dall'Africa equatoriale!

La gastronomia

La cucina abruzzese privilegia i tipici sapori dei prodotti mediterranei:
ricette che puntano tutto sulla freschezza dei frutti della terra e del mare, cucinati talvolta secondo preparazioni raffinate e di antichissima origine. Tra i primi piatti, oltre ai famosi maccheroni alla chitarra, degne di nota sono le cr├¬pes con pecorino e cannella e ricoperte di brodo. E poi ancora il famoso timballo, e le "virtù", un piatto beneaugurante che include sette tipi di legumi secchi, sette tipi di legumi freschi e sette tipi di verdure, sette qualitè di carne, sette forme di pasta, sette condimenti, sette ore di cottura.

Tra le carni trionfano agnelli, capretti e pecore, allevati su pascoli di lata montagna. Molto diffuso è anche il maialino, consumato fresco o insaccato. Con il sangue di maiale è inoltre prodotti il sanguinaccio, da gustare spalmato sul pane. Un posto d'onore nella cucina abruzzese spetta poi al pesce: sarde e alici fritte o utilizzate per condire i primi piatti, crostacei, zuppe di frutti di mare e ancora il famoso brodetto alla pescarese, che include diversi tipi di pesce, tra i quali triglie e merluzzo.

Tra i tipici dolci abruzzesi si ricordano la pizza di Pasqua, le ferratelle il Parrozzo, dolce tipico del pescarese, i confetti e infine la cicerchiata, palline di pasta fritta amalgamata con canditi e miele. I vini D.O.C. abruzzesi sono il Trebbiano e il Montepulciano.

Camper.it, il sito del camper style con le migliori proposte per viaggiare in camper e le più convenienti offerte per le vacanze:
per fare di ogni viaggio una vacanza riuscita!

Un servizio di CamperOnLine e Koobcamp S.r.l.
Copyright © Net Surfing S.r.l. 1998-2017 - P.Iva 06953990014

Contattaci Contattaci per maggiori informazioni